icon
COMUNICATO ASMOI
RINNOVO CONTRATTO NAZIONALE OCULISTI OSPEDALIERI

Prosegue a singhiozzo l’iter per il rinnovo del contratto dei medici ospedalieri.

Gli intoppi sono causati dal benestare richiesto all’Agenzia deputata dal Governo per la stipula del contratto (ARAN) da parte dei Ministeri dell’Economia e della Funzione Pubblica.

Un documento è stato sottoscritto il 10/9/08 dalle Organizzazioni Sindacali ed indirizzato al Governo per richiedere il rispetto degli impegni assunti in Agosto 2008.

Rimangono in essere lo stato di agitazione e le azioni di sciopero annunciate in Luglio se non vi saranno positive e significative risposte alle richieste avanzate da parte delle Organizzazioni Sindacali Mediche.

RINNOVO CONTRATTO NAZIONALE OCULISTI AMBULATORIALI CONVENZIONATI

Il 10/9/08 a Roma si è svolto presso la SISAC (Struttura Interregionale Sanitari Convenzionati) l’incontro con le Organizzazioni Sindacali per il rinnovo del contratto nazionale per la medicina specialistica ambulatoriale convenzionata.

E’ stato richiesto uno stanziamento di risorse adeguate per realizzare l’ambizioso progetto di riorganizzazione proposto dalla parte pubblica.

Richiesti un aumento adeguato per il biennio 2006-2007, il rispetto delle specificità della categoria ed un contributo significativo per la formazione professionale.

Sono state formulate ipotesi di soluzione per il rinnovo contrattuale.

La SISAC porterà le proposte avanzate alle Regioni, avvisandole che in caso di mancanza di risposta in tempi brevi, si aprirà la stagione degli scioperi.

Danilo Mazzacane
Consigliere ASMOI
Componente delegazione Cisl-Medici al tavolo SISAC



[BACK]